RIFINANZIAMENTO Bando Regionale “Formare per assumere”

Consorzio formazione e lavoro in Brianza

RIFINANZIAMENTO Bando Regionale “Formare per assumere”

18 Marzo 2022 Senza categoria 0

Si comunica che con delibera n. 6114 del 14.03.2022 è stato RIFINANZIATO per Euro 11 Milioni l’avviso “Formare per assumere”

Le nuove risorse si aggiungono alla dotazione pari a 13 Milioni (attualmente esaurita). Come indicato dal provvedimento n. 3370 del 15.03.2022, a partire dalla data del 1 aprile ore 12.00 è possibile presentare nuove domande a valere sul nuovo stanziamento finanziario.  Rimangono invariati le scadenze, previste dal bando, per la presentazione delle domande di agevolazione.

 

“Formare per assumere” è il bando regionale  che sostiene le imprese che assumono personale a decorrere dall’8 luglio 2021.

Destinatari
Possono partecipare i datori di lavoro aventi unità produttiva/sede operativa ubicata sul territorio di Regione Lombardia, rientranti in una delle seguenti categorie: – Imprese iscritte alla CCCIA; Enti del Terzo Settore iscritti ai registri nazionali, regionali o provinciali; Associazioni riconosciute e fondazioni, iscritte al Registro Regionale delle persone giuridiche; Lavoratori autonomi esercenti arti o professioni con partita Iva attiva, in forma singola o associata; Associazioni e i consorzi tra i soggetti di cui ai punti precedenti.

 

Incentivi
Ai soggetti beneficiari è riconosciuto un Voucher per la formazione erogata in fase di inserimento unitamente ad un incentivo a parziale copertura del costo del lavoro.

Voucher per la formazione
Il voucher per la formazione è riconosciuto, a copertura del costo sostenuto per il percorso formativo, fino un valore massimo di € 3.000 per ciascun lavoratore assunto. È riconosciuta la formazione avviata eventualmente anche prima dell’assunzione. Ai fini della riconoscibilità del voucher, la formazione deve essere erogata da un operatore appartenente all’elenco regionale degli operatori accreditati per i servizi alla formazione.

Incentivo occupazionale
L’incentivo occupazionale è condizionato alla realizzazione di un percorso formativo ed è differenziato come segue:

– Lavoratori fino a 54 anni: € 4.000
– Lavoratrici fino a 54 anni: € 6.000
– Lavoratori a partire da 55 anni: € 6.000
– Lavoratrici a partire da 55 anni: € 8.000

A tali importi si aggiunge un ulteriore valore di € 1.000 se l’assunzione viene effettuata da un datore di lavoro con meno di 50 dipendenti.

L’incentivo è concesso per l’assunzione di personale privo di impiego da almeno 30 giorni tramite contratti di lavoro subordinato attivati in Lombardia, con le seguenti caratteristiche:

– a tempo indeterminato, a tempo determinato di almeno 12 mesi, in apprendistato
– a tempo pieno, a tempo parziale (di almeno 20 ore settimanali medie)

Il “nostro” ente Cofelb è accreditato per i servizi della formazione e può supportarvi nella richiesta dell’incentivo occupazionale e nell’erogazione dei percorsi formativi ammessi dal Bando.

Per approfondimenti contatta a 0362 904371 Caterina Familiari oppure
scrivici qui